l'edicola d'oltremanica

La rassegna stampa quotidiana – Day 3

La giornata di oggi sui giornali inglesi offre tutta una serie di spunti riguardanti i parlamentari. Un deputato laburista, Jamie Reed, ha dovuto rispondere alle accuse di sessismo per aver twittato, durante un viaggio in treno, che una delle sue vicine di sedile era una donna “odiosa, con tante opinioni” e soprattutto con un vistoso paio di baffi. Che se li fosse fatti crescere per il Movember (novembre e’ il mese della sensibilizzazione sul cancro alla prostata e molti uomini si fanno crescere I baffi per fare fundraising). Sempre dal mondo dei parlamentari, lo speaker dei Comuni John Bercow ha fatto sapere che le donne, in Parlamento, si comportano meglio degli uomini e urlano di meno. Non e’ il caso dell’indisciplinata Nadine Dorries, la deputata Tory sospesa dal partito per aver voluto partecipare ad un reality show girato nella giungla australiana: si e’ difesa dalle accuse dicendosi certa che il suo gesto contribuirà a rendere la gente più’ appassionata e vicina alla politica. Poi c’e’ la storia di una donna di 86 anni attaccata da un furetto mentre guidava la vetturina elettrica che le serve per muoversi: mezza pagina sul Telegraph con foto della signora e box informativo sulla natura imprevedibile dei furetti. Uno studio rivela finalmente perche’ in Gran Bretagna ci sono molte persone coi capelli rossi: il fenomeno sarebbe strettamente legato alla pioggia e al brutto tempo. Camilla, la Duchess of Cornwall, continua a sgambettare felice per l’Australia insieme a Carlo e oggi una foto la ritrae con in braccio una koaletta di nove mesi, Matilda, e la stessa faccia disgustata che aveva quando teneva il canguro cucciolo. Il Daily Mail ci racconta infine l’ennesima storia tremenda sulla BBC: oltre ad aver ostacolato l’emergere della verita’ sul caso Savile, avrebbe anche proibito ad uno dei suoi giornalisti di parlare con gli alieni. ‘La richiesta del presentatore Cox di entrare in contatto con un nuovo pianeta e’ stata bloccata… nel caso qualcuno avesse risposto’, spiega il giornale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...