l'edicola d'oltremanica

La rassegna stampa quotidiana – Day 4

Image

In attesa che Rebekah Brooks ne spieghi il significato a David Cameron come aveva fatto con LOL (Laugh Out Loud), l’Oxford English Dictionary ha selezionato YOLO, acronimo di ‘You only live once’, tra le parole inglesi dell’anno. Il neologismo, la cui funzione è chiaramente quella di giustificare qualunque efferatezza si decida di compiere, è scritto sulla mano di Zac Ephron, per dire. Tutto questo però sta a dimostrare che c’è una grande attenzione per le evoluzioni della lingua inglese, che forse tra poco si troverà ad assimilare qualche parola polacca, visto che si tratta della seconda lingua più parlata del paese, molto prima del punjabi e dell’urdu. Un carattere nazionale che si sta rivelando pericoloso per i britannici e’ il cosiddetto ‘stiff upper lip’, la tendenza a non far trapelare mai le emozioni che a dire il vero non riguarda tutti ma solo una minoranza: sarebbe questo – e non, come talvolta sospetto, il sistema molto inefficiente dei GP, i medici generici – il motivo per cui i britannici non si lamentano mai, non vanno mai dal medico e hanno un problema diffuso di diagnosi tardiva dei tumori. Troppo stoici, un po’ come sul cibo e gli spifferi. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...