Che meraviglia il Royal Wedding di Eugenie (da Il Foglio del 12 ottobre)
Casino Royal/Uncategorized

Che meraviglia il Royal Wedding di Eugenie (da Il Foglio del 12 ottobre)

Londra. Guardando le tazze commemorative del Royal Wedding di oggi, con quella virginale e con coroncina dorata come unica iniziale su un delicato sfondo di edera, la principessina Eugenie sembrerebbe la versione di alto bordo di quelle che vanno a sposarsi da sole. Magari, avrà pensato la regina (continua qui) Annunci Continua a leggere

Il giornalista italiano, Darcy, sua moglie e la Brexit: il grande sogno di rinazionalizzazione di Colin Firth (da Il Foglio del 13 marzo)
Io la conoscevo bene/Uncategorized

Il giornalista italiano, Darcy, sua moglie e la Brexit: il grande sogno di rinazionalizzazione di Colin Firth (da Il Foglio del 13 marzo)

LONDRA – In questi giorni certi britannici sognatori stanno flirtando con un’idea: la rinazionalizzazione di Colin Firth, un uomo che nell’immaginario collettivo del paese continua ad entrare e ad uscire dallo stagno di Pemberley con addosso una camicia bianca bagnata (continua a leggere qui) Continua a leggere

Nove figli e non sentirli. La versione di Helena, ceo stellare della City e madrina del casino organizzato (da Il Foglio del 14 febbraio 2018)
ragazze che dovresti conoscere/Uncategorized

Nove figli e non sentirli. La versione di Helena, ceo stellare della City e madrina del casino organizzato (da Il Foglio del 14 febbraio 2018)

LONDRA – Con la vita di Helena Morrissey se ne potrebbero fare una dozzina, di esistenze normali: lei ha cinquantadue anni, una carriera stellare nella City di Londra, nove figli, un nipote, e un indispensabile marito, Richard, che ha mollato tutto per crescere la prole, stare accanto alla moglie e, una volta finiti gli anni … Continua a leggere

Molto poveri, molto ricchi (da Il Tascabile del 30 gennaio 2018)
the glorious land

Molto poveri, molto ricchi (da Il Tascabile del 30 gennaio 2018)

LONDRA – Basta guardare la città: nei vuoti lasciati dalle bombe tedesche nella seconda guerra mondiale sono sorte case popolari, e non conta che siano a Chelsea o in periferia, a Londra più ancora che nel resto del paese i poveri e i ricchi vivono molto spesso fianco a fianco. Molto poveri, molto ricchi. (continua … Continua a leggere

Anna Soubry, la Tory anti-Brexit meno mansueta di Westminster (da ‘Il Foglio’ del 19 gennaio)
ragazze che dovresti conoscere

Anna Soubry, la Tory anti-Brexit meno mansueta di Westminster (da ‘Il Foglio’ del 19 gennaio)

LONDRA – Il ritratto della Thatcher in stile Andy Warhol appeso nell’ufficio di Anna Soubry ha i colori più tenui dell’originale, quasi zuccherini. «Non dobbiamo mai farci bullizzare», trilla allegra la deputata conservatrice aguzzando gli occhi azzurri, e per un momento sembrerebbe quasi alludere al fatto di essere donna. In realtà si riferisce ad un’altra … Continua a leggere

La rivoluzionetta d’ottobre. A Londra va in scena un Marx scoppiettante e leggero come una bollicina di champagne (da Il Foglio del 5 novembre)
the glorious land

La rivoluzionetta d’ottobre. A Londra va in scena un Marx scoppiettante e leggero come una bollicina di champagne (da Il Foglio del 5 novembre)

LONDRA – Apri uno sfolgorante teatro nuovo da dodici milioni di sterline – tutti fondi privati – con affaccio sul Tamigi e lo inauguri con una piece intitolata Young Marx, sulla giovinezza squattrinata dell’autore de Il Capitale. E’ ottobre, centenario della rivoluzione russa, nei cinema di Londra si ride a crepapelle con la morte di … Continua a leggere