Nove figli e non sentirli. La versione di Helena, ceo stellare della City e madrina del casino organizzato (da Il Foglio del 14 febbraio 2018)
ragazze che dovresti conoscere/Uncategorized

Nove figli e non sentirli. La versione di Helena, ceo stellare della City e madrina del casino organizzato (da Il Foglio del 14 febbraio 2018)

LONDRA – Con la vita di Helena Morrissey se ne potrebbero fare una dozzina, di esistenze normali: lei ha cinquantadue anni, una carriera stellare nella City di Londra, nove figli, un nipote, e un indispensabile marito, Richard, che ha mollato tutto per crescere la prole, stare accanto alla moglie e, una volta finiti gli anni … Continua a leggere

Anna Soubry, la Tory anti-Brexit meno mansueta di Westminster (da ‘Il Foglio’ del 19 gennaio)
ragazze che dovresti conoscere

Anna Soubry, la Tory anti-Brexit meno mansueta di Westminster (da ‘Il Foglio’ del 19 gennaio)

LONDRA – Il ritratto della Thatcher in stile Andy Warhol appeso nell’ufficio di Anna Soubry ha i colori più tenui dell’originale, quasi zuccherini. «Non dobbiamo mai farci bullizzare», trilla allegra la deputata conservatrice aguzzando gli occhi azzurri, e per un momento sembrerebbe quasi alludere al fatto di essere donna. In realtà si riferisce ad un’altra … Continua a leggere

Dalla Austen alla Brontë, da George Eliot alla Woolf, le amiche geniali (e segrete) della storia della letteratura (da Il Messaggero del 16 ottobre)
ragazze che dovresti conoscere/Uncategorized

Dalla Austen alla Brontë, da George Eliot alla Woolf, le amiche geniali (e segrete) della storia della letteratura (da Il Messaggero del 16 ottobre)

LONDRA – Le grandi scrittrici della storia le si immagina, chissà perché, come creature solitarie, recluse nelle loro stanze, con solo qualche parente con cui confidarsi e tante ore di noia in cui far lavorare una fervida immaginazione. E mentre le amicizie tra Ernest Hemigway e Francis Scott Fitzgerald o tra Byron e Shelley sono … Continua a leggere

Dalla soffitta del computer/ Martin ti presento Germaine. La lunga lettera di una Greer innamorata ad un Amis indifferente. (2015)
ragazze che dovresti conoscere/Uncategorized

Dalla soffitta del computer/ Martin ti presento Germaine. La lunga lettera di una Greer innamorata ad un Amis indifferente. (2015)

  C’è solo una cosa più toccante di una lettera d’amore, ed è una lettera d’amore mai spedita. Il fatto che certe parole di non abbiano superato neppure la labile censura di una mente ossessionata le pone in una luce diversa agli occhi del lettore: più sincere, meno narcisiste, sicuramente più disperate. Soprattutto quando sono … Continua a leggere

Punk e vecchi merletti, Vivienne Westwood si racconta. E suggerisce: “Non abbiate fretta. Continuate a leggere. Dite le cose come stanno. E poi pensate a voi stesse”. (Da ‘Il Messaggero’ del 10 ottobre)
ragazze che dovresti conoscere

Punk e vecchi merletti, Vivienne Westwood si racconta. E suggerisce: “Non abbiate fretta. Continuate a leggere. Dite le cose come stanno. E poi pensate a voi stesse”. (Da ‘Il Messaggero’ del 10 ottobre)

LONDRA – “Non sono femminista. Le donne hanno molto potere, lo hanno sempre avuto”. Se a dirlo è Vivienne Westwood, una che nella vita ha fatto quello che le pareva e ha anche l’aria essersi molto divertita, viene da crederci. Il suo potrebbe essere definito ‘femminismo pragmatico’ o ‘pragmafemminismo’: con due figli avuti ben prima … Continua a leggere

L’Amanda Knox della politica e il femminismo bipolare
costume national/ragazze che dovresti conoscere

L’Amanda Knox della politica e il femminismo bipolare

Farsi carico di una fatica erculea come la riforma della Pubblica amministrazione con un bel pancione di molti mesi è forse, anzi sicuramente, una mossa azzardata. Così come sapere la suddetta riforma affidata ad una persona relativamente giovane può risultare meno rassicurante che vederla atterrare nel consueto safe pair of hands italico, senescente e opaco. … Continua a leggere