Che meraviglia il Royal Wedding di Eugenie (da Il Foglio del 12 ottobre)
Casino Royal/Uncategorized

Che meraviglia il Royal Wedding di Eugenie (da Il Foglio del 12 ottobre)

Londra. Guardando le tazze commemorative del Royal Wedding di oggi, con quella virginale e con coroncina dorata come unica iniziale su un delicato sfondo di edera, la principessina Eugenie sembrerebbe la versione di alto bordo di quelle che vanno a sposarsi da sole. Magari, avrà pensato la regina (continua qui) Annunci Continua a leggere

Il giornalista italiano, Darcy, sua moglie e la Brexit: il grande sogno di rinazionalizzazione di Colin Firth (da Il Foglio del 13 marzo)
Io la conoscevo bene/Uncategorized

Il giornalista italiano, Darcy, sua moglie e la Brexit: il grande sogno di rinazionalizzazione di Colin Firth (da Il Foglio del 13 marzo)

LONDRA – In questi giorni certi britannici sognatori stanno flirtando con un’idea: la rinazionalizzazione di Colin Firth, un uomo che nell’immaginario collettivo del paese continua ad entrare e ad uscire dallo stagno di Pemberley con addosso una camicia bianca bagnata (continua a leggere qui) Continua a leggere

Nove figli e non sentirli. La versione di Helena, ceo stellare della City e madrina del casino organizzato (da Il Foglio del 14 febbraio 2018)
ragazze che dovresti conoscere/Uncategorized

Nove figli e non sentirli. La versione di Helena, ceo stellare della City e madrina del casino organizzato (da Il Foglio del 14 febbraio 2018)

LONDRA – Con la vita di Helena Morrissey se ne potrebbero fare una dozzina, di esistenze normali: lei ha cinquantadue anni, una carriera stellare nella City di Londra, nove figli, un nipote, e un indispensabile marito, Richard, che ha mollato tutto per crescere la prole, stare accanto alla moglie e, una volta finiti gli anni … Continua a leggere

Torna Fiorucci e un libro celebra l’ottimismo e l’allegria irripetibile degli anni d’oro. (da Il Messaggero del 19 ottobre)
costume national/Uncategorized

Torna Fiorucci e un libro celebra l’ottimismo e l’allegria irripetibile degli anni d’oro. (da Il Messaggero del 19 ottobre)

LONDRA – Pochi brand sopravvivono a un cambio di logo. Eppure quelli di Fiorucci si susseguivano uno dopo l’altro, come le insegne luminose che cambiano colore, in un caleidoscopio giocoso che ha fatto epoca e che, di modifica in modifica, ha reso sempre più spericolato e indimenticabile il marchio di jeans e vestiti. Che ora, … Continua a leggere

Stile da scrittore. Come si veste chi fa il lavoro più solitario del mondo. (da Il Messaggero del 2 agosto)
costume national/Uncategorized

Stile da scrittore. Come si veste chi fa il lavoro più solitario del mondo. (da Il Messaggero del 2 agosto)

LONDRA – Le francesi che si vestono da uomo, da George Sand a Colette – anche se quest’ultima non dimenticava mai di incorniciare i grandi occhi irrequieti in un tratto di matita nera sfumata – oppure le americane che si vestono da francesi, come Joan Didion, fragile come un uccellino e finita a 81 anni … Continua a leggere

Niente di vero tranne i sentimenti. La rivolta delle donne usate (a loro insaputa) come copertura dagli agenti di Scotland Yard. (da Il Messaggero del 30 agosto)
Espionage/Uncategorized

Niente di vero tranne i sentimenti. La rivolta delle donne usate (a loro insaputa) come copertura dagli agenti di Scotland Yard. (da Il Messaggero del 30 agosto)

LONDRA – Nei primi anni ’90 Helen Steel pensava di avere un fidanzato ambientalista come lei, John, un bel ragazzo moro conosciuto qualche anno prima nei giri dell’attivismo ecologista. Quando dopo due anni lui è sparito, lasciandola con un biglietto in cui diceva di essere talmente terrorizzato dall’idea di perderla da preferire una rottura immediata, … Continua a leggere