Nove figli e non sentirli. La versione di Helena, ceo stellare della City e madrina del casino organizzato (da Il Foglio del 14 febbraio 2018)
ragazze che dovresti conoscere/Uncategorized

Nove figli e non sentirli. La versione di Helena, ceo stellare della City e madrina del casino organizzato (da Il Foglio del 14 febbraio 2018)

LONDRA – Con la vita di Helena Morrissey se ne potrebbero fare una dozzina, di esistenze normali: lei ha cinquantadue anni, una carriera stellare nella City di Londra, nove figli, un nipote, e un indispensabile marito, Richard, che ha mollato tutto per crescere la prole, stare accanto alla moglie e, una volta finiti gli anni … Continua a leggere

L’Amanda Knox della politica e il femminismo bipolare
costume national/ragazze che dovresti conoscere

L’Amanda Knox della politica e il femminismo bipolare

Farsi carico di una fatica erculea come la riforma della Pubblica amministrazione con un bel pancione di molti mesi è forse, anzi sicuramente, una mossa azzardata. Così come sapere la suddetta riforma affidata ad una persona relativamente giovane può risultare meno rassicurante che vederla atterrare nel consueto safe pair of hands italico, senescente e opaco. … Continua a leggere

La trentunenne Kate e le allegre primipare attempate di Windsor
costume national

La trentunenne Kate e le allegre primipare attempate di Windsor

Non c’è che dire, il Regno Unito sta messo meglio dell’Italia in quanto a pari opportunità. L’occupazione femminile è più alta, ci sono più donne in ruoli di responsabilità e se un politico prova a dire cose tipo ‘calmina’ o ‘Concitina’ in televisione può stare abbastanza sicuro che la sua carriera finisce lí o quasi. … Continua a leggere

Julie Burchill contro tutti, o del perche’ Almodovar deve girare subito un film a Londra
ragazze che dovresti conoscere

Julie Burchill contro tutti, o del perche’ Almodovar deve girare subito un film a Londra

Mi sono sentita un po’ come quando Germaine Greer disse che la premier australiana Julia Gillard aveva “un grosso culo”. Cosa succede quando una femminista storica si esprime come un Berlusconi qualunque davanti ad una donna di potere? E’ liberta’ di espressione o sessismo puro? Cosa le ha detto la testa, a Germaine? In quel … Continua a leggere