Anna Soubry, la Tory anti-Brexit meno mansueta di Westminster (da ‘Il Foglio’ del 19 gennaio)
ragazze che dovresti conoscere

Anna Soubry, la Tory anti-Brexit meno mansueta di Westminster (da ‘Il Foglio’ del 19 gennaio)

LONDRA – Il ritratto della Thatcher in stile Andy Warhol appeso nell’ufficio di Anna Soubry ha i colori più tenui dell’originale, quasi zuccherini. «Non dobbiamo mai farci bullizzare», trilla allegra la deputata conservatrice aguzzando gli occhi azzurri, e per un momento sembrerebbe quasi alludere al fatto di essere donna. In realtà si riferisce ad un’altra … Continua a leggere

Uncategorized

Mai sicura sul suo trono, Maggie Thatcher fece mille errori e con Elisabetta rimase sempre impacciata. Ma su Gorbachov ci azzeccò. (da ‘Il Foglio’ dell’8 ottobre)

Non si è mai sentita sicura sul suo trono, Margaret Thatcher. Un po’ perché sapeva quanto i suoi avversari all’interno del partito fossero agguerriti, un po’ perché il fatto di essere donna non le permetteva di contare sulla rete di salvataggio del boys club grazie alla quale i politici del suo livello cadono sempre e comunque in piedi, … Continua a leggere

Il paragone inutile tra Frau e Lady, che in comune hanno solo le vittorie (da ‘Il Foglio’ del 28 settembre)
ragazze che dovresti conoscere

Il paragone inutile tra Frau e Lady, che in comune hanno solo le vittorie (da ‘Il Foglio’ del 28 settembre)

Entrambe influenzate da una figura paterna torreggiante, entrambe capaci di compiere un parricidio politico con freddezza e determinazione: la prima, Margaret Thatcher, nei confronti di Edward Heath, che l’aveva voluta nel suo governo; la seconda, Angela Merkel, nei confronti di Helmut Kohl. Tutte e due, la Lady di ferro e la cancelliera tedesca, hanno uno … Continua a leggere

Le lacrime della Iron Lady, donna spaventosa ma tanto emotiva  (da ‘Il Foglio’ dell’11 aprile 2013)
ragazze che dovresti conoscere/the glorious land

Le lacrime della Iron Lady, donna spaventosa ma tanto emotiva (da ‘Il Foglio’ dell’11 aprile 2013)

La gente in piazza che brinda per la sua morte non avrebbe fatto a Margaret Thatcher né caldo né troppo freddo. Al limite si sarebbe abbandonata a un pianto dei suoi e avrebbe analizzato i fatti attraverso la lente della più impietosa delle autocritiche, concludendo di aver fatto il suo dovere nella vita e mettendosi, … Continua a leggere

Tutti contro Cameron, e lo Spectator paragona il Regno Unito a Cipro (Da ‘Il Foglio’ del 29 marzo 2013)
the glorious land

Tutti contro Cameron, e lo Spectator paragona il Regno Unito a Cipro (Da ‘Il Foglio’ del 29 marzo 2013)

Essere un’isola, essere intrappolati tra Berlino, Mosca e Bruxelles, avere un settore bancario dalle dimensioni smodate e essere alle prese con uno “stato borseggiatore”. La mente vola subito alle recenti vicende di Cipro, certo, teatro di una ridefinizione brusca e plateale dei diritti dei cittadini-correntisti. Ad un secondo sguardo questa si rivelerebbe però, a sorpresa, … Continua a leggere

Uncategorized

L’emancipazione di David C., pronto a battersi per dire che non c’e’ niente di piu’ conservatore del matrimonio

Non ha avuto la maggioranza nel suo partito, David Cameron. 134 voti contrari, 43 astenuti e 126 a favore. L’idea di andare avanti con un progetto di legge sull’equiparazione delle unioni omosessuali al matrimonio non e’ piaciuta a molti Tories, ma neanche ad alcuni Labour – 22 contrari e 16 astenuti, tra cui Gordon Brown … Continua a leggere

Fronda su fronda – Cameron e il matrimonio gay, prova di forza per un leader sotto scacco (da ‘Il Messaggero’ del 4 febbraio)
the glorious land

Fronda su fronda – Cameron e il matrimonio gay, prova di forza per un leader sotto scacco (da ‘Il Messaggero’ del 4 febbraio)

Archiviata, almeno per ora, la questione dell’euroscetticismo, c’è un nuovo tema che sta spaccando i conservatori britannici: le nozze omosessuali, su cui è previsto un voto martedì e su cui il primo ministro David Cameron sta subendo crescenti pressioni nel suo partito. Nel Regno Unito sono già previste le unioni civili e il voto di … Continua a leggere